Docenza

Pannello di gestione della docenza

Insegnamento
Prassi esecutive e repertori I (Contrabbasso propedeutico)  
Docente
Jardanyi Gergely  
Anno accademico
2021/2022  
Obiettivi
La formazione strumentale del primo anno del corso propedeutico è finalizzata al raggiungimento di un livello tecnico-strumentale e interpretativo adeguato al passaggio al secondo anno di corso. Il programma di studio sarà elaborato dal docente in base al livello dello studente e comprenderà brani relativi a Tecnica strumentale, Studi, Repertorio, articolandosi nei seguenti ambiti formativi:

• Tecnica dello strumento e coordinazione
• Formazione e cura del suono
• Tecnica applicata
• Repertorio (esecuzione di brani musicali di medio-bassa difficoltà, con precisione e cura del suono e del fraseggio; sviluppo della capacità di dialogare con altri strumenti e di eseguire con proprietà stilistica ed espressiva composizioni di diversi periodi storici)
• Lettura a prima vista

Opere di riferimento
Tecnica strumentale e studi
• L. STREICHER, Mein Musizieren auf dem Kontrabaß
• L. MONTAG, Nagybőgőiskola
• I. BILLE’, Nuovo metodo per contrabbasso
• F. SIMANDL, 30 studi
• F. SIMANDL, Kontrabaß-Schule

Repertorio
• Piccoli pezzi per cb. e pf. (per es.: L. Montag – Magyar szerzők művei, etc.)
• Sonate per cb. e pf., anche trascrizioni (per es.: B. Marcello, A. Vivaldi, etc.)
• Concerti e pezzi da concerto per cb. e pf., anche trascrizioni (per es.: A. Capuzzi, etc.)

criteri di valutazione:
• Padronanza della tecnica strumentale
• Precisione esecutiva
• Aderenza stilistica e consapevolezza interpretativa
 
Modalità d'esame
Non è previsto un esame, ma una valutazione del docente
 
Periodo
I semestre  
Durata effettiva
30 ore  
Creazione
14/03/2021  
Ultimo aggiornamento
14/03/2021