Insegnamento "Musica da camera II (propedeutico)"

Pannello di gestione dell'insegnamento per l'A.A. 2019/2020

Descrizione
Ciclo unico  
Ore
20  
Frequenza minima
67%  
Obiettivi
CONOSCENZE E ABILITA' DA CONSEGUIRE:

Principi e processi dell'esecuzione d'insieme:
Acquisire tecniche di lettura per l’esecuzione di brani musicali d’insieme.
Curare l’intonazione, il ritmo, il timbro strumentale i colori d’insieme.
Conoscere la tecnica per l’esecuzione in ensemble e gli aspetti gestuali dell’esecuzione musicale
d’insieme.
Ascoltare e valutare se stessi e gli altri nelle esecuzioni di gruppo.
Sviluppare autonome metodologie di studio individuali e di gruppo.
Proporre adeguate strategie di miglioramento dell’esecuzione.

Prassi esecutiva e repertorio:
Eseguire e interpretare semplici repertori di musica da camera vocale e strumentale, di epoche e
formazioni diverse con consapevolezza stilistica e adeguata padronanza tecnica.
Eseguire e interpretare semplici repertori di musica d’insieme per duo pianistico o insiemi di
chitarre, arpe o fisarmoniche.
Comprendere gli elementi che connotano generi e stili diversi e contestualizzare dal punto di vista
storico-stilistico i repertori studiati.
Conoscere e applicare diversi approcci analitici ai repertori studiati.
Approfondire gli aspetti ritmici, metrici, agogici, melodici, timbrici, dinamici, armonici, fraseologici,
formali dell'interpretazione.
Affrontare lo studio e la risoluzione degli abbellimenti.
Sviluppare tecniche di accompagnamento al pianoforte (per i pianisti).

Prima vista:
Acquisire tecniche funzionali alla lettura a prima vista e all’esecuzione estemporanea di facili brani di musica vocale e strumentale d’insieme.

Tecniche di consapevolezza corporea:
Sviluppare il rapporto tra postura, gestualità, respirazione, produzione sonora e lettura di notazione tradizionale e non.
Mantenere un adeguato equilibrio psico-fisico nell’esecuzione di repertori di crescente complessità in diverse situazioni di performance (prima vista, improvvisazione, nuove musiche, ecc.).

OPERE DI RIFERIMENTO:

Studio di brani del repertorio cameristico dal ‘700 al ‘900 con particolare attenzione agli autori fondamentali del periodo classico (Franz Josef HAYDN, Wolfgang Amadeus MOZART e Ludwig van BEETHOVEN)  
Collettivo/individuale
Gruppo  
Debiti
No  
Attivo
Sì  
Creazione
13/03/2019  
Ultimo aggiornamento
09/04/2019